Trattamenti

of

La parodontite, comunemente detta “piorrea“, è caratterizzata dalla presenza nelle gengive di ampie e profonde sacche batteriche, in genere tra i 4 e i 6 millimetri di dimensione, che si sono infettate. Per definizione la parodontite è una malattia ad eziologia batterica ed a patogenesi infiammatoria. È quindi generata da batteri e si evidenzia con tutti i sintomi dell’infiammazione. Segno principale è il sanguinamento delle gengive, il quale è presente inizialmente quando le gengive vengono stimolate,

nelle forme piu' gravi , il sanguinamento risulta essere spontaneo , non provocato , in questo caso  possiamo

andare incontro alla perdita dei denti che potranno solo dopo una adeguata cura dei tessuti e all'attesa della guarigione dell'osso , essere sostituiti con degli impianti adeguati..

La causa principale della piorrea è la gengivite, la malattia della zona orale più comune nel mondo,

Ci sono alcuni segni riconoscibili e sintomi di piorrea di cui si dovrebbe essere a conoscenza.
È sempre meglio sottoporsi in tempi rapidi a una visita specialistica odontoiatrica se è presente un inizio di sanguinamento o comparsa di gengive molto rosse e talvolta nelle forme più accentuate , di gpnfiore.

Il rischio primario associato a questa grave forma di malattia gengivale è il declino delle condizione del cavo orale e della salute del corpo. Se non trattata, la malattia gengivale può contribuire alla perdita dei denti .

Sintomatologia

  • Infiammazione delle gengive: si riscontra in circa il 50% degli adulti. Inizia molto spesso con il semplice sanguinamento delle gengive durante la pulizia quotidiana dei denti o durante la masticazione di cibi particolarmente duri; il sangue e  la sensibilità delle gengive sono due dei primi sintomi che devono mettere in allarme il paziente.
  • Tumefazione delle gengive: diventano sempre più sensibili al contatto con lo spazzolino e con il cibo.
  • Alitosi:
  • Apparente allungamento dei denti(determinato dalla retrazione delle gengive e dal riassorbimento osseo).
  • Sensibilità al freddo
  • inizio graduale della mobilita' dei denti

Cura e terapia

La parodontite , essendo causata da piu' specie di batteri , non è curabile

semplicemente con antibiotici , oggi è possibile trattare questa patologia , in modo molto meno invasivo con una iniziale pulizia per l'eliminazione del tartaro , seguita dal raschiamento delle radici dei denti in profondità che viene eseguita completamente a mano , e in fine con la sterilizzazione delle tasche tramite l'utilizzo del LASER  che , con una fibra ottica a luce pulsata , va e detergere e uccidere i batteri .

Il numero delle sedute con il LASER , dipende da :

1 la reazione dei tessuti

2 la gravità dello stato della malattia parodontale

le sedute LASER non sono assolutamente dolorose ne invasive e hanno una durata di circa 15 – 20 minuti , nella gran parte dei casi se si interviene tempestivamente , il risultato e' ottimo .

Contatti

Indirizzo: Corso Pascoli Giovanni n. 1 10134 - Torino (TO).

Telefono: +39 011 3199698.

Email: paolochiandussi@libero.it

P.IVA: 09071920012

cashback

VEDI CASHBACK WORLD

Prima Visita

01 - ANAMNESI
02  - VISITA COMPLETA
03 - INDAGINE RADIOGRAFICA DIG.
04 - DIAGNOSI COMPLETA

PRENOTA UN CHECK UP DENTALE COMPLETO.

facebook mi piace

Prenota Subito

© 2018 STUDIO DENTISTICO PASCOLI DI CHIANDUSSI PAOLO. All Rights Reserved

Corso Pascoli Giovanni n.1 - 10134 - Torino (TO) Tel: 011 3199698 | E-mail: paolochiandussi@libero.it | Designed By EleBweb

Search